domenica 13 giugno 2010

Parto: cosa portare in ospedale

Passeggini, carrozzine, culle, seggioloni, seggiolini auto e lettini, tutto per la prima infanzia su NewBabyLand.com Se sei in dolce attesa è bene preparare, verso il sesto mese, la valigia per la mamma e il borsone per il piccolo da portare in ospedale.
Di seguito sono elencate le cose che non devono mancare nel borsone per la mamma e per il neonato.
Per la mamma:
  • almeno 2 camicie da notte ampie, senza elastici con chiusura davanti con bottoni per permettere l'allattamento al seno;
  • una vestaglia;
  • coppette assorbi latte perché dopo il parto dai capezzoli fuoriesce del liquido giallastro chiamato colostro quindi si evita di bagnarsi il reggiseno con le coppette;
  • 6 mutandine da parto;
  • assorbenti da parto che vendono presso farmacie e negozi per bambini (li riconosci perché sono più grandi e più grossi del normale assorbente);
  • crema rassodante per il corpo;
  • prodotti per l'igiene personale;
  • reggiseni ampi e comodi per non comprimere il seno, preferibilmente con apertura sul davanti per favorire l'allattanento.

Per il neonato:


  • 2 biberon, uno per l'acqua e l'altro per il latte;


  • almeno 6 pannetti di cotone che serviranno per l'igiene del neonato;


  • un accappatoio;


  • bagno schiuma senza lacrime;


  • olio per idratare la pelle del piccolo;


  • 4 body;


  • pigiamini vari, estivi o invernali a seconda del periodo;


  • delle fiale di soluzione fisiologica per la pulizia del nasino;
  • pannolini;




  • pasta allo zinco per evitare arrossamenti alle parti intime del piccolo;


  • copertine (di lana se periodo invernale, in cotone se estivo);


  • se non le fornisce l'ospedale, portare anche delle garzine quadrate da mettere nell'ombelico del piccolo e una fascia (meglio portarla) che servirà a tenere ferma la garzina;


  • 6 bavette;


  • 1 spazzola;


  • 1 paio di formici con punte arrotondate per le unghie del neonato;


  • 2 spugnette, una per l'igiene intima e una per il corpo.


  • A seconda degli ospedali le cose da portare possono diminuire perciò è bene informarsi sui servizi che offre l'ospedale per evitare sorprese.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    vuoi essere aggiornato sui nuovi post? iscriviti a questo blog e saprai in anteprima le ultime notizie.