giovedì 9 settembre 2010

I primi dentini: i disturbi

L'arrivo dei primi dentini incutono sempre una certa preoccupazione nei genitori che vedono il piccolo soffrire e non sanno come aiutarlo.
In genere il primo dentino compare al sesto mese anche se è un termine del tutto indicativo perché ritardi o anticipi anche di qualche mese sono normali. La mia piccolina, per esempio, a messo il primo dentino a 8 mesi.

Ma vediamo quali sono i segnali che ci fanno capire che al nostro bambino stanno spuntando i primi dentini.
    • Gengive rosse e gonfie. Le gengive si arrossano e si gonfiano perché il dentino spinge per uscire fino a bucarle. Poco prima di uscire infatti, sarà visibile un taglio nelle gengive in corrispondenza del dentino.
    • Eccessiva salivazione. L'aumento della salivazione è dovuto dalle gengive che iniziano a gonfiarsi. Non è nulla di preoccupante ma può accadere che a causa dell'eccessiva salivazione il mento e il collo si arrossano e si irritano. Evitare quindi che la saliva raggiunga queste zone e cercate di mantenerlo asciutto.
    • Diarrea. La diarrea può accompagnare l'uscita dei dentini ma è meglio consultare il pediatra per evitare il rischio di un'evewntuale malattia, anche se in tutta sincerità mia figlia ha avuto diarrea per l'uscita di ogni dentino.
    • Vomito. Anche il vomito non è da trascurare, soprattutto quando si ripete spesso durante la giornata. Mia figlia, per esempio, vomitava dopo ogni pappata e mi sono dovuta rivolgere alla pediatra. Ciò accade perché il nostro bambino, disturbato dal dolore, nel tentativo di calmarlo mette in modo aggressivo le manine in bocca in modo continuo provocando così il vomito.
    • Porta tutto in bocca. Accade perché il nostro bambino vuole lenire il dolore che l'uscita del primo dentino porta. Oltre alle mani porterà in bocca qualsiasi oggetto mordendolo tenacemente.

    • Febbre. Può accadere che al piccolo venga la febbre che però non è da attribuire ai dentini come credono molte mamme. Il problema sono gli oggetti e le manine ricchi di germi che porta in bocca. E spesso questi germi che si accumulano in quantità eccessive portano la febbre. In questo caso è bene consultare il pediatra immediatamente.
    • Pianto e perdita di appetito. Il dolore può causare anche perdita di appetito (come è accaduto a mia figlia) e pianto
    Con l'arrivo dei primi due dentini ( l'incisivo superiore e quello inferiore), il piccolo dovrebbe soffrire meno con i successivi dentini, anche se questa non è una regola.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    vuoi essere aggiornato sui nuovi post? iscriviti a questo blog e saprai in anteprima le ultime notizie.