sabato 4 settembre 2010

Perchè mio figlio non accetta il biberon

Quando nasce il bimbo e bene che la madre lo attacchi il prima possibile al seno perché, come detto nei precedenti post, il latte materno è l'alimento perfetto per il piccolo.
Quando però arriva il momento di svezzarlo può capitare che il piccolo, abituato al seno, non accetti il biberon.
Con il latte materno il nostro bimbo non ha certo bisogno del biberon neanche per bere acqua perché quando si allatta il piccolo non ha bisogno di bere acqua, perciò durante lo svezzamento difficilmente riesce ad adattarsi alla tettarella del biberon.

Dunque cosa fare se il bimbo non accetta il biberon?
 Se il piccolo non accetta il biberon allo svezzamento allora vuol dire che non succhia neanche l'acqua dal biberon. Se invece, al contrario, accetta di bere l'acqua ma non il latte, il problema sta nel latte. In quest'ultimo caso il nostro bimbo non accetta il latte artificiale perché abituato al latte materno che ovviamente predilige.
In questo caso si può provare a cambiare il latte, anche se escludo che la situazione migliori, oppure utilizzare il tiralatte e provare a fargli bere il latte materno col biberon.
Se invece, come detto prima, non beve neanche l'acqua allora e meglio provare a dargli il latte e l'acqua con il cucchiaio provando di tanto il tanto con il biberon.
Purtroppo questo è un problema che hanno molte mamme che hanno allattato, compresa me, e per esperienza, devo dire che ci vuole molta, moltissima pazienza.
Io ho provato a svezzare mia figlia a 4 mesi e mezzo dietro consiglio del pediatra e quando le ho messo il biberon in bocca lo ha subito rifiutato, persino per l'acqua. A quel punto il pediatra, dopo tanti tentativi mi ha detto di continuare a darle il mio latte e ho allattato la mia piccola fino a 8 mesi, tentanto sempre di offrirle prima il biberon senza alcun risultato. Sono invece riuscita a darle l'acqua con il cucchiaino mentre di latte proprio non voleva saperne.
Ho provato di tutto: ho cambiato il latte, ho provato ad aggiungere biscotti, cereali, frutta ma i risultati erano pessimi.
A'ottavo mese, stanca di questo continuo tormento mi sono presa di coraggio ho ho deciso di toglierle il latte materno definitivamente. E' stata dura e mia figlia mangiava appena 60ml di latte con il biberon. Era così abituata ad attaccarsi spesso al seno che le bastava poco per sentirsi sazia. Col tempo ha cominciato a bere sempre più latte e oggi a 11 mesi mangia 220ml di latte e biscotti.

Un consiglio che mi sento di dare alle neo mamme e quello di far conoscere il biberon al piccolo fin dall'inizio. Non sto certo dicendo di dargli il latte artificiale ma di provare a dare il latte materno almeno una volta al giorno al vostro piccolo attraverso il biberon o magari provate a dargli l'acqua fin da subito.

Se invece proprio non riuscite a fargli bere il latte allora provate a sostituirlo con le merende, con lo yogurt e con derivati del latte. In genere il bambini li gradiscono.Non forzate il vostro bimbo con il latte, propronetelo sempre ma senza forzarlo, il vostro bimbo crescerà bene ugualmente.




Nessun commento:

Posta un commento

vuoi essere aggiornato sui nuovi post? iscriviti a questo blog e saprai in anteprima le ultime notizie.